Ufficio stampa - Comunicazione - Music consultant & PR

Mondoriviera: “Il Tempio degli Uomini Granchio”, il primo horror album post-elettronico del progetto di Lorenzo Camera, esce oggi per Brutture Moderne

l Tempio degli Uomini Granchio è il primo album di Mondoriviera, ovvero il nuovo progetto di Lorenzo Camera, già componente delle band Ponzio Pilates e Manuel Pistacchio.

L’album esce oggi 5 giugno 2020 in vinile e digitale per Brutture Moderne, etichetta che segue da sempre l’attività del versatile e fantasioso musicista romagnolo, di Bellaria-Igea Marina, in provincia di Rimini.

Il Tempio degli Uomini Granchio è una colonna sonora di post-elettronica lo-fi per un film (sinora) mai realizzato, creata in prevalenza con un vecchissimo PC, provvisto di software e plugin del tutto gratuiti, e con una chitarra effettata. “Mi sono ispirato alla musica in perenne e coinvolgente metamorfosi di Spencer Clark e James Ferraro, che hanno avuto un’influenza mostruosa su di me e hanno contribuito a rinfrescare il mio immaginario”.

tredici brani strumentali in scaletta si succedono fluidamente nel raccontare una storia che ha le sue radici nei magazine horror per ragazzi degli anni 80, filtrati attraverso diversi gradi di psichedelia filo-vaporwave.

In Mondoriviera la parte visiva è complementare alla musica. Durante la scrittura della tracce, Lorenzo Camera si è infatti divertito a sperimentare con modellazione e animazione tridimensionale, sempre grazie all’ausilio di programmi open source, renderizzando e montando clip che sono andati a costituire degli eclettici visual tra computer grafica 3D, estetica amatoriale e trip mentale.

ALTRE NEWS

The Alien Cormorant & Cecilia Miradoli: doppia anteprima streaming per l’EP di beneficenza “From My House To Your House” in uscita domani 5 giugno 2020

The Alien Cormorant & Cecilia Miradoli: From My House To Your House è l’EP nato dalla collaborazione speciale fra il musicista scozzese The Alien Cormorant… Leggi Tutto

Go!Zilla, con Ioni e Teorusso, per rovinarvi il Natale allo Spazio Materia di Prato, il 22 dicembre 2018

Le migliori etichette local heroes si riuniscono per rovinarvi il Natale! Annibale Records • Santa Valvola Records • Millessei dischi con il supporto di Spazio Materia presentano: Go!Zilla • Ioni • Teorusso c/o… Leggi Tutto

Dead Visions: esce oggi “Black Seagull”, singolo che anticipa l’album d’esordio “A Sea Of Troubles”, fuori il 29 maggio 2020 per Slimer Records; video in esclusiva su Sentireascoltare

A Sea Of Troubles: un mare di guai, citando l’Amleto di Shakespeare, è quello in cui ci troviamo tutti i giorni, ogni volta che affrontiamo l’horror… Leggi Tutto