Ufficio stampa - Comunicazione - Music consultant & PR

God Of The Basement: “Tale Of A Devil (And A Bar Table)” è il nuovo singolo in uscita oggi 13 gennaio 2023 per Stock-a Production

Il nuovo anno si apre con un nuovo singolo per i God Of The BasementTale Of A Devil (And A Bar Table), in uscita su tutte le piattaforme digitali oggi 13 gennaio 2023 per l’etichetta indipendente Stock-a Production.

Tale Of A Devil (And A Bar Table) è un brano notturno, minimale ma dal forte impatto, avvolto da un sound caliginoso e malinconico, illuminato sporadicamente da bagliori al neon. La sezione ritmica, tra basso e batteria, produce un battito cardiaco ansioso, mentre le note emesse da chitarra e sintetizzatori si diramano come fossero un’orrorifica nebbia psych-soul. Tutto procede in direzione di un party filo-caraibico, scandito da riff, marimba e vocoder futuristico, da consumarsi preferibilmente in uno squallido club metropolitano, dove Childish Gambino e Balthazar, seduti assieme, potrebbero brindare felicemente alla tristezza.

Tale Of A Devil (And A Bar Table) racconta di un incontro inquietante e molto ravvicinato con un’entità demoniaca. La mente ripercorre i vari passaggi che lo anticipano: preparativi, motivazioni, sensazioni, esitazioni. Il diavolo del caso non è l’incarnazione del male bensì la rappresentazione dei molteplici lati oscuri che contraddistinguono ognuno di noi. L’invito è quello di non averne timore, anzi di interagire con essi al fine di raggiungere una più completa e onesta conoscenza di sé. Un tavolo al bar, oppure uno specchio che riflette la propria essenza.

Il progetto heavy pop God Of The Basement – spesso abbreviato nell’acronimo GOTB – nasce in uno scantinato dell’East End londinese da un’idea di Tommaso Tiranno (voce) ed Enrico Giannini (chitarra e sampling), successivamente completato nella periferia di Firenze grazie all’arrivo di Rebecca Lena (basso e visual art) e Alessio Giusti (batteria). Per un’esplosione di groove serrati e campioni old school, melodie catchy, robusti affondi elettrici e un’estetica che shakera immagini surreali.

Tale Of A Devil (And A Bar Table) fa seguito ai precedenti singoli usciti nel corso del 2022, ovverosia il funereo TUM, dalle influenze dub, e Loaded, realizzato in collaborazione synthrock con i concittadini oodal. Questo è soltanto l’inizio di una una nuova fase artistica ancora da scrivere e svelare che, dopo l’omonimo esordio del 2018 e l’eclettico Bobby Is Dead del 2021, condurrà prossimamente al terzo album dei God Of The Basement.

ALTRE NEWS

Dust & The Dukes: la corsa inizia con il nuovo singolo “Run”, in uscita oggi 20 settembre in 45 giri e digitale

l viaggio dei Dust & The Dukes parte dal singolo Run, mentre la sabbia si alza in tempesta e l’oscurità avvolge le lingue di fuoco del tramonto. In… Leggi Tutto

Yesterday Will Be Great: esce oggi il singolo “Little Blue Flower”, dall’album “The Weather Is Fantastic” in uscita l’8 aprile per Blooms Recordings

Il mondo sta andando in rovina, in un declino fuori controllo, tanto che il futuro parrebbe collocarsi spesso e volentieri dietro alle spalle. Il trio… Leggi Tutto

Pitchtorch: “I Can See The Light From Here” è il nuovo album in uscita il 3 febbraio 2023, anticipato oggi dal nuovo singolo “Jack Of All Trades”

La luce continua a essere al centro della musica dei Pitchtorch, trio alt-folk formato da elementi di The Gutbuckets, Guano Padano e The Vickers. “La luce è qualcosa a cui… Leggi Tutto